“Viers Pordenon e il mont”, torna il treno di Pasolini da Trieste a Casarsa

Domenica 21 ottobre, Fondazione Ferrovie dello Stato di Trenitalia propone un viaggio da Trieste a Casarsa su un treno storico con carrozze degli anni ’30 “Centoporte” e con locomotiva d’epoca, per seguire le tracce di Pier Paolo Pasolini nei suoi luoghi friulani, proseguendo idealmente il movimento “viers Pordenon e il mont” cantato nei suoi versi dal poeta di Casarsa.
La partenza è prevista da Trieste Centrale alle ore 08.20, l’arrivo a Casarsa alle ore 10.15; qui, lungo strade asfaltate e viottoli campestri, si snoderà un percorso per conoscere i luoghi di Casarsa della Delizia che hanno riferimenti espliciti nella produzione poetica di Pasolini. La visita sarà realizzata per gruppi; i luoghi posti all’esterno dell’abitato di Casarsa saranno raggiungibili con navette. Durante il viaggio informazioni e approfondimenti di storia, tecnica e cultura ferroviaria da parte di componenti dell’Associazione Museo-Stazione Trieste Campo Marzio.

Tutte le informazioni dettagliate sono presenti sul sito della Fondazione Ferrovie dello Stato, i biglietti sono in vendita attraverso i canali Trenitalia.

[idea]Info: IAT Casarsa della Delizia 0434870593 iat.casarsadelladelizia@gmail.com
Centro Studi Pier Paolo Pasolini 0434870593 info@centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it
Ufficio Cultura Città di Casarsa della Delizia biblioteca@comune.casarsadelladelizia.pn.it[/idea]