Reso omaggio a Pasolini nel 44° anniversario della morte

IMG-20191102-WA0006

«La mia indipendenza, che è la mia forza, implica la mia solitudine, che è la mia debolezza» (Pier Paolo Pasolini)

Ricordiamo Pasolini con queste sue parole, a 44 anni dalla sua tragica scomparsa. Sabato mattina, 2 novembre, è stato reso omaggio allo scrittore con una semplice cerimonia svoltasi nel cimitero di Casarsa, voluta dall’amministrazione comunale e dal Centro Studi Pasolini. Dopo la deposizione di un omaggio floreale il sindaco Lavinia Clarotto ha letto un verso del poeta da Empirismo eretico.

IMG-20191102-WA0004

IMG-20191102-WA0001

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.