Progetto “Pasolini again”  in Friuli, tra San Giorgio di Nogaro e Cividale (14-15. XII. ’17)

Segnaliamo l’iniziativa “Pasolini again” dedicata al cantore di Casarsa, che si terrà in due località del Friuli (San Giorgio di Nogaro e Cividale) rispettivamente nei giorni 14 e 15 dicembre 2017, entrambi programmati alle ore 20.30 e curati dal Gruppo Ecologia Sociale come forma di “contro-inchiesta collettiva”.
Di rilievo i relatori invitati a riflettere sull’opera di Pasolini e, in particolare, sulle ombre che ancora avvolgono la morte dell’autore.  Il giorno 14, in località Galli (San Giorgio di Nogaro), la studiosa Carla Benedetti, docente di Letteratura italiana contemporanea all’Università di Pisa e grande esperta dell’opera di Pasolini (a lei si deve la definizione di “letteratura impura”),  interverrà sul tema  “L’eremita di Casarsa”, incentrato sul cardine concettuale del rapporto tra verità e falsificazione.
Il 15, presso la Ex Serra dei Giardini pubblici (Cividale), l’editore e fotografo Giovanni Giovannetti, nonché coautore con Carla Benedetti del libro Frocio e basta (recentemente riedito da Effigie con integrazioni), terrà la conferenza “Polvere di cemento sul Petrolio di Pasolini”, con l’intento di gettare nuova luce sulla figura di Eugenio Cefis, nativo di Cividale,  e sulla sua presenza oscura nelle pagine magmatiche del romanzo Petrolio di Pasolini, edito postumo nel 1992.

Progetto "Pasolini again". Locandina
Progetto “Pasolini again”. Locandina