Presentato a Pordenonelegge il nuovo libro di Mauro Novelli “La finestra di Leopardi. Viaggio nelle case dei grandi scrittori italiani”

DSC01985-min

Tra gli eventi della 20^ edizione di Pordenonelegge ieri, 20 settembre, era in programma un incontro organizzato in collaborazione con il Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia. Al Ridotto del Teatro Verdi, in una sala gremita, Mauro Novelli ha presentato il suo nuovo libro edito da Feltrinelli La finestra di Leopardi. Viaggio nelle case dei grandi scrittori italiani, un viaggio sentimentale e ironico nelle dimore dei grandi scrittori e poeti italiani.
Un capitolo è dedicato alla casa della famiglia Pasolini a Casarsa, l’attuale sede del Centro Studi Pasolini. Ecco un estratto: «Qui Pasolini maturò una vocazione che fu al tempo stesso una rivolta contro le tradizioni letterarie e i costumi sessuali della società in cui era cresciuto. La casa che mi aspetta è un edificio color salmone a due piani, quasi all’angolo con la statale Pontebbana, in una via che porta il nome del fratello, dalla fine altrettanto tragica…La casa, abitata dalla famiglia sino alla fine degli anni Ottanta, è ampia: al piano terra una cucina, la sala da pranzo, una stanza per ricevere e una per lo spaccio della grappa, con cui “Menuti” Colussi campava la vita. Ai due piani superiori tante stanze da letto, abbastanza per sistemare comodamente l’intera prole dei nonni, che misero al mondo quattro femmine e un maschio…»

Dopo una breve introduzione del presidente Piero Colussi, l’autore ha dialogato con Giampaolo Borghello, studioso di letteratura italiana e docente universitario per molti anni. Mauro Novelli insegna Letteratura e cultura nell’Italia contemporanea presso l’Università Statale di Milano, dove coordina il Master in Editoria promosso insieme all’Aie e alla Fondazione Mondadori.

DSC01960-min

DSC01971-min

DSC01968-min

IMG_20190920_160524-min

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.