A Bologna premiati i due vincitori del XXXV Premio tesi di laurea Pier Paolo Pasolini

Foto Cerimonia premiazione (600)

Mercoledì 18 dicembre 2019 si è svolta la cerimonia di premiazione della XXXV edizione del premio per tesi di laurea e di dottorato riguardanti l’opera e la vita di Pier Paolo Pasolini, fondato da Laura Betti nel 1980 e bandito annualmente dal Centro Studi-Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna. Nella Sala Cervi della Cineteca sono stati premiati i due vincitori, alla presenza di Roberto Chiesi e dei due membri della giuria Marco Antonio Bazzocchi (presidente) e Luciano De Giusti. Tra gli ospiti anche il presidente del Centro Studi Piero Colussi, che ha portato il saluto dell’istituzione friulana dando appuntamento a tutti a Casarsa per la cerimonia della 36a edizione.
Il premio 2019 per la miglior tesi di dottorato è stato assegnato ad Andrea Cerica, per la sua tesi intitolata “Pasolini e i poeti antichi. Scuola, poesia, teatri” e discussa presso l’Università di Pisa.
Per quanto riguarda la miglior tesi magistrale, invece, la giuria ha premiato il lavoro di Matteo Boriassi, dal titolo “Il nuovo teatro e il suo doppio. Pasolini e le avanguardie degli anni ’60: Living Theatre, Grotowski, Bene”, tesi discussa presso l’Università di Bologna.

Foto Cerimonia premiazione (1)

Foto Cerimonia premiazione (3)

Foto Cerimonia premiazione (5)

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.