Domenica 8 novembre in diretta streaming lo spettacolo “Luna di giorno – Le canzoni di Pier Paolo Pasolini”

loc_pasolini_luna di giorno (2)-min

Il rapporto di Pier Paolo Pasolini con il mondo delle canzonette risale al 1959, quando Laura Betti chiese ad alcuni amici scrittori (Moravia, Flaiano, Fortini, Pasolini) dei testi per il suo nuovo spettacolo “Giro a vuoto”, che andò in scena nel 1960. Pasolini contribuì con tre canzoni in romanesco, Valzer della toppa, Macrì Teresa detta Pazzia, Cristo al Mandrione, che furono musicate da Piero Umiliani e Piero Piccioni.

In seguito compose altre canzoni inserite nei suoi film – i titoli di testa di Uccellacci e Uccellini (1966) e Che cosa sono le nuvole? (1968), interpretate da Domenico Modugno – o per il film di Dusan Makavejev Sweet Movie, di cui curò con Dacia Maraini la traduzione dei testi. Nel 1995 con la consulenza artistica di Laura Betti e la collaborazione del “Fondo Pier Paolo Pasolini” queste ed altre canzoni vennero raccolte in un CD intitolato “Luna di giorno – Le canzoni di Pier Paolo Pasolini”.

Ora Elena Pau, attrice e cantante, e Matteo Gazzolo, con l’accompagnamento di Ennio Atzeni (pianoforte e arrangiamenti), Alessandro Atzori (contrabbasso) e Daniele Russo (batteria), portano in scena a teatro uno spettacolo che prende il nome da questa raccolta: sarà trasmesso in prima visione streaming domenica 8 novembre alle 19.00 sulla pagina Facebook di Dialoghi di Carta. La location sarà la Sala dei Ritratti di Palazzo Siotto, a Cagliari.

123878492_419336296123468_3188987023739416302_o

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.