Al  Babylon di Berlino una  rassegna agostana  di  quattro film di Pasolini

Per chi si trovasse a Berlino nel mese di agosto,  segnaliamo la breve  rassegna  di  quattro capolavori del cinema  di Pasolini, in programma al Cinema Babylon  alle ore 16  di ogni domenica, dal 6 al 27  agosto, per la cura di Mara Martinoli.
La notizia è pubblicata su
www.ilmitte.com, il quotidiano italiano di Berlino.

Pier Paolo Pasolini a Berlino: al Babylon quattro film del celebre regista
redazionale

www.ilmitte.com – 5 agosto 2017

Al Babylon di Berlino, nel quartiere Mitte, dal 6 al 27 agosto, ogni domenica alle ore 16.00, verrà proiettato un ciclo di quattro film di Pier Paolo Pasolini, grande talento del cinema italiano e regista indimenticato, anche perché sempre contemporaneo.
Ogni film verrà accompagnato da un piccolo aperitivo italiano incluso nel prezzo del biglietto. Seguirà un dibattito con il pubblico in doppia lingua (italiano e tedesco).
I film verranno presentati in lingua originale, con sottotitoli inglesi (OmeU) o tedeschi (OmU).

Anna Magnani con Pasolini sul set di "Mamma Roma"
Anna Magnani con Pasolini sul set di “Mamma Roma”

Qui di seguito potete leggere il programma completo.

6 agosto – Mamma Roma (1962)
13 agosto – Comizi d’Amore (1964)
20 agosto – Ro.Go.Pa.G. (1963)
27 agosto – Medea (1969)

I biglietti si possono acquistare in anticipo sul sito del Babylon. 

Mara Martinoli  si occupa di cinema da più di 13 anni. Ha iniziato con un tirocinio universitario presso la Cineteca di Bologna e non ha più smesso, ma la sua passione per il cinema risale all’infanzia, grazie a una famiglia di cinefili incalliti.
Adesso è una curatrice freelancer e si occupa quasi di ogni aspetto dei suoi eventi, dalla scelta del film al reperimento di diritti e copie, dal coinvolgimento degli ospiti al dibattito con il pubblico. Vive a Berlino da tre anni e dal 2015 collabora con il Babylon di Berlino, con l’Istituto Italiano di Cultura, il Filmmuseum Potsdam e molte altre realtà. In passato ha lavorato per molti Festival, tra i quali Milano Film Festival, Sguardi Altrove FilmFestival, Future Film Festival Bologna, Festival dei popoli, River to River Indian Film Festival.
Prima di trasferirsi a Berlino ha ideato rassegne a Milano, Pisa, Bologna e Firenze.A Berlino cerca di seguire lo stesso fil rouge, poiché crede che sia utile diffondere il più possibile il buon cinema.