PPP e Marcuse. Una conferenza in Ungheria di Federico Sollazzo

Il Sessantotto. Maggio

Martedì 13 ottobre 2015, alle ore 18, si terrà in Ungheria, all’Università di Szeged (Facoltà di Lettere), una conferenza in inglese sul rapporto tra Pasolini e Marcuse, nell’ambito di un festival culturale organizzato dal Comune locale (Őszi Kulturális Fesztivál).
Sarà relatore il professor Federico Sollazzo, Ricercatore Postdottorato di Filosofia Morale, Filosofia Politica ed Etica presso la Scuola Dottorale in Filosofia e il Dipartimento di Filosofia dell’Università magiara. A lui il compito di indagare le sintonie e i distinguo tra due intellettuali che sono spesso accostati per la lettura fortemente critica del neocapitalismo e per il rapporto, anche controverso, con il movimento contestativo del ’68. Il loro pessimismo –precisa Sollazzo- è in realtà “una forma di realismo che segnala un amore, e insieme una preoccupazione, per le condizioni contemporanee della vita sociale e individuale”.

Herbert Marcuse. Foto di Andrew Robinson

Herbert Marcuse. Foto di Andrew Robinson

Per informazioni ulteriori su questa rilevante occasione di approfondimento, rinviamo al sito http://costruttiva-mente.blogspot.com/2015/10/reading-pasolini-and-marcuse-today.html.

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.