“Pasolini, tra Passato e Futuro”: a Napoli un dibattito a più voci

Murale per Pasolini a Napoli. Opera di Ernest Pignon-Ernest

Con piacere diamo spazio a questo interessante evento segnalatoci dagli organizzatori del Centro Culturale e Bottega Equosolidale “La Tienda” di Napoli in programma martedì 6 novembre.

Intellettuale visionario, scrittore tagliente, analista lucidissimo, Pier Paolo Pasolini (1922 – 1975) è stata una delle figure chiave della nostra contemporaneità. Certamente, per la figura da lui rappresentata e la lezione da lui svolta, è stata una delle figure intellettuali eminenti del XX secolo, fin quasi ad incarnare il prototipo dell’intellettuale, che agisce sulla sfera culturale, lavora nel quadro degli immaginari, interviene nel dibattito pubblico, ora con funzione polemica, ora, addirittura, con valenza pedagogica. Poeta, scrittore, cineasta, drammaturgo, critico della letteratura, dell’arte e del costume, Pasolini ha rappresentato, per due generazioni, un punto di riferimento del nostro panorama culturale, contribuendo allo svecchiamento del nostro panorama letterario e concorrendo all’innovazione della nostra stessa percezione culturale. Intellettuale impegnato, a lungo vicino al PCI, è stato una delle voci più controverse e difficili del Sessantotto, ha attraversato i movimenti della contestazione, è stato tra gli artefici della innovazione, in chiave anti-conformistica e non banalmente passatista, del nostro costume e delle nostre immaginazioni. Oggi più che mai, in occasione del cinquantesimo del Sessantotto, anno di dissenso e di nuove opzioni rivoluzionarie, la sua voce continua ad essere di attualità e la riflessione sul suo lavoro un cimento imprescindibile per l’odierno lavoro culturale.

Non una semplice conferenza ma un vero e proprio dibattito a più voci a cui ognuno potrà contribuire portando le sue idee e le sue opinioni su uno dei più lucidi intellettuali che abbiamo avuto in Italia.

Pasolini 06_11

Pasolini e il Sessantotto, Cinquant’anni dopo

Centro Culturale e Bottega Equosolidale “La Tienda”
Via Solimena 143 (angolo negozio Zuiki Via Luca Giordano) – ingresso anche da Via Scarlatti 198
Vomero Napoli
Possibilità di parcheggio a pagamento (in convenzione) nell’area del Forum lato Scarlatti o nelle immediate vicinanze.

Ingresso Libero

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.