giacomo trevisan

Pier Paolo Pasolini (1922 – 1975) è conosciuto soprattutto come regista di film – oggi oramai classici della cinematografia mondiale – come Accattone, Il Vangelo secondo Matteo, Teorema o l’opera controversa Salò o le 120 giornate di Sodoma. Lui stesso, però, si considerò principalmente un poeta e si dedicò a scrivere versi con regolarità durante tutta la sua vita. Vita, purtroppo, stroncata drammaticamente in maniera prematura.

140252_JS45JAP

Il lettore ceco ha finora conosciuto la sua opera poetica in modo frammentario, come per esempio nella traduzione di Vladimír Mikeš della raccolta delle Ceneri di Gramsci del 1957. La prima e più ampia selezione tratta dalla sua opera poetica viene portata alla luce solamente ora con questa raccolta che comprende versi pubblicati in tutte le sue raccolte comprese quelle che scrisse nel dialetto friulano, il dialetto della sua amata madre come ad esempio Poesie a Casarsa del 1942. In questa nuova raccolta Pasolini. Poesie-Bàsné in ceco con il testo originale a fronte la traduzione è stata curata da Alice Flemrová e Tomáš Matras, quest’ultimo anche responsabile della scelta delle poesie e dell’introduzione al volume. Di particolare interesse il poema autobiografico intitolato Il poeta delle ceneri / Básník popela, pubblicato in Italia solo nel 1980, dopo la sua morte, dove Pasolini rivela le verità segrete sul potere politico ed economico e sul fondato pericolo della decomposizione della società moderna e postmoderna. Il fascicolo è arricchito dalle tavole con le incisioni di Giovanni Battista Piranesi.

Poesie scelte:

Dedica /Ploja tai cunfíns /Il dì da la me muàrt /Il nini muàrt /O me donzel /Tornant al país /Ciant da li ciampanis / La diversità che mi fece stupendo / Alla mia nazione / Hymnus ad nocturnum / Splendore / La Guinea / Profezia / Io sono una forza del Passato / Supplica a mia madre / Ballata delle madri / Il sogno della ragione / Il poeta delle ceneri / Comunicato allˈAnsa (Un cane) / L´influenza del denaro sulla poesia/ Versi del testamento / Vedo / Navigate…/ Come se fossi / Versi sottili come righe di pioggia

– Brož., ilustr., 184 stran, ISBN 978-80-7319-137-5 Cena s DPH: 250 Kč

Il volume Pasolini. Poesie-Bàsné è acquistabile al seguente link: https://www.kosmas.cz/info/objednavky-ze-zahranici/

Alice Flemrová (* 1970)

flemrovaProfessore associato presso la facoltà di Lingue e Lettere dell´Università Carlo IV. di Praga e traduttrice dall’italiano e dallo spagnolo. Ha tradotto più di 40 opere di narrativa e di testi drammatici. Il suo intento è quello di far conoscere ai lettori cechi  le opere più significative di eminenti esponenti della letteratura contemporanea italiana – Elena Ferrante, Paolo Giordano, Alessandro Baricco, Paolo Cognetti, Roberto Saviano, Giorgio Vasta ed altri – e, inoltre, saldare il debito con gli autori classici del Novecento, traducendo le opere di Italo Svevo, Luigi Pirandello e Umberto Eco, ecc. È stata insignita più volte ricevendo in Italia il premio “Nino Martoglio” per la diffusione della cultura italiana all’estero e, nella Repubblica Ceca, il premio “Josef Jungmann” per la migliore traduzione in ceco.

Tomáš Matras (* 1976)

matras 2

Studioso della biografia e delle opere di Pier Paolo Pasolini, pubblicista indipendente. Dopo la sua tesi di laurea sul Pasolini corsaro e luterano ha curato la scelta e la traduzione in ceco di alcuni articoli presenti nelle due raccolte sopracitate. Il volume, comprendente ventun articoli, è stato pubblicato a Praga nel 2011. Nel 2017 ha collaborato all’uscita dell’edizione ceca del libro di Maurizio Viano  A certain realism, sull’opera cinematografica di Pasolini. All’inizio del 2020 è uscito il libro Pier Paolo Pasolini Poesie-Bàsne, di cui ha curato la selezione dei testi, il  saggio introduttivo, collaborando alla traduzione con Alice Flemrová.

25 marzo 2020
IMG_2273

In Repubblica Ceca tradotta una selezione dell’opera poetica di Pasolini

Pier Paolo Pasolini (1922 – 1975) è conosciuto soprattutto come regista di film – oggi oramai classici della cinematografia mondiale – come Accattone, Il Vangelo secondo […]
21 marzo 2020
vlcsnap-2020-03-21-14h28m26s689

Fabiano Fantini legge i poeti dell’«Academiuta di Lenga Furlana» per la Giornata mondiale della poesia

In occasione della Giornata mondiale della poesia anche il Centro Studi Pier Paolo Pasolini partecipa alla celebrazione di questa ricorrenza istituita dall’UNESCO. Abbiamo chiesto all’attore friulano Fabiano […]
20 marzo 2020
IMG_0167

Giornata Mondiale della Poesia: sabato 21 marzo il reading di Fabiano Fantini dedicato ai poeti dell’«Academiuta di Lenga Furlana»

Nella Giornata mondiale della Poesia che ricorre domani, sabato 21 marzo 2020, il Centro Studi Pasolini di Casarsa, dovendo fare i conti con l’emergenza Coronavirus, e […]
13 marzo 2020
versuta IMG_0914

Visita virtuale alla mostra “Mario Micossi: ju pai ciamps di Versuta – Incisioni, graffiti e disegni sui luoghi di Pasolini”

Il Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa è chiuso e per questo vi proponiamo una visita virtuale della mostra allestita a Casa Colussi, “Mario Micossi: ju […]