giacomo trevisan

Cinemazero e Centro Studi Pier Paolo Pasolini

presentano

Incontro con Enrique Irazoqui e Giacomo Morante

venerdi 5 aprile 2013

Il Vangelo secondo Matteo di Pasolini in un doppio appuntamento:

ore 18.00
Centro Studi Pier Paolo Pasolini – Casarsa della Delizia
Proiezione di Album (documentario, Spagna 2012, 37’) di Valeria Patanè
a seguire, incontro con Valeria Patané e Giacomo Morante.

Giacomo Morante aveva 15 anni quando fu scelto da Pier Paolo Pasolini per interpretare Giovanni, l’apostolo giovane, per Il Vangelo secondo Matteo. A 48 anni di distanza dal set del film, Giacomo parte da Madrid con sua figlia Susanna per andare a trovare Enrique Irazoqui, il Cristo di Pasolini, a Cadaqués (Costa Brava). Durante il viaggio il padre racconta alla figlia come ha vissuto l’esperienza ed entra in molti dettagli della preparazione e del set del film. L’incontro con Enrique Irazoqui, il Cristo, è occasione per ricordare molti di coloro che parteciparono alla realizzazione del film accanto a Pier Paolo Pasolini e a Elsa Morante, per raccontare aneddoti e per riflettere sulla loro amicizia.

ore 20.30
Cinemazero – Pordenone
Proiezione de Il Vangelo secondo Matteo (Italia 1962, 142’) di Pier Paolo Pasolini
intervengono i protagonisti Enrique Irazoqui (Gesù) e Giacomo Morante (Giovanni)
Padre Virgilio Fantuzzi (critico cinematografico, «La civiltà Cattolica»)
Roberto Chiesi (Centro Studi – Archivio Pasolini, Cineteca di Bologna)
modera Angela Felice (Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia)

Ha scritto Giulia Moja su questi incontro di Casarsa:

Ancora per poche ore, prima di rituffarmi nella caotica realtà lavorativa, desidero riassaporare le preziose ore trascorse a Casarsa. Poche ma intense, nelle quali ho molto apprezzato le qualità di Angela Felice nel dar vita a quello che emotivamente chiamerei il “miracolo di Casarsa”. Reso possibile dalla presenza di personaggi di altissimo spessore umano e culturale, ma nel contempo di grande empatia. Un’ultima cena indimenticabile, durante la quale per un istante ho pensato che se Pier Paolo fosse entrato dalla porta… sarebbe stata la cosa più naturale del mondo. Cenare dialogando con Giacomo Morante e Virgilio Fantuzzi mi ha trasportato in una dimensione unica, regalando emozioni irripetibili, complice anche il buon vino di Casarsa. Nulla a che fare con gli accademici incontri a quali ho spesso assistito in altre città italiane, solo in questo piccolo paesino friulano di “rustic amòur” possono ricrearsi atmosfere che valgono qualsiasi tipo di viaggio. L’importante è esserci, per ascoltare non solo con le orecchie… ma con tutti i pori il clima intorno, solo così si trasmette la passione. Grazie a tutti i partecipanti per quanto mi avete dato.

Vedi su tutti gli interventi su YouTube:

13 aprile 2013
cinemazero002

Il Vangelo di PPP a Cinemazero

Cinemazero e Centro Studi Pier Paolo Pasolini presentano Incontro con Enrique Irazoqui e Giacomo Morante venerdi 5 aprile 2013 Il Vangelo secondo Matteo di Pasolini in […]
13 aprile 2013
Reperti del delitto Pasolini

“Frocio e basta”, la presentazione alla Casa del Cinema di Roma

presentazione del libro FROCIO E BASTA (Effigie, 2012) Martedì 16 aprile ore 18 Casa del Cinema (L.go Marcello Mastroianni, Roma) con Walter Veltroni Gianni Borgna, Claudio […]
12 aprile 2013
"Porcile"

Il restauro di “Porcile” a cura della Cineteca di Bologna

Il restauro di “Porcile” a cura della Cineteca di Bologna 18 settembre 2012 Nel 1969 Porcile sbarcò al Lido di Venezia senza il suo regista. Pasolini, […]
11 aprile 2013
"Medea". Fotogramma

Proiezione speciale di “Medea” a Roma, con Patti Smith e Bertolucci

In occasione della proiezione, giovedì 11 aprile alle ore 21.00, nella Sala Petrassi dell’Auditorium di Roma, di Medea di Pier Paolo Pasolini alla presenza di Patti Smith e Bernardo Bertolucci che […]