Prorogata fino al 7 novembre 2021 la mostra sugli anni friulani di Pasolini

Sarà prorogata fino a domenica 7 novembre 2021 la mostra “L’Academiuta e il suo «trepido desiderio di poesia». Gli anni friulani di Pasolini” che racconta, in modo completo e come mai era stato fatto fino ad oggi – con documenti preziosi, dei quali molti inediti – gli anni friulani di Pasolini, allestita a Casa Colussi di Casarsa dal Centro Studi Pier Paolo Pasolini.

Le numerose richieste hanno indotto il Centro a prolungare l’apertura così come le visite guidate, che si possono effettuare ogni venerdì e domenica in due fasce orarie, alle 15.30 e alle 17.00, prenotando entro il giorno precedente, telefonando al Centro Studi (+39 0434 870593) o inviando un’e-mail al seguente indirizzo: info@centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it

Quaderno rosso V, Pier Paolo Pasolini

Si ricorda che l’ingresso è libero (obbligatorio il green pass) e che il Centro Studi è aperto anche al sabato e alla domenica (per le visite dei gruppi è consigliata la prenotazione).
– Orari di apertura:
da martedì a giovedì 15-19;
sabato e festivi 10.30- 12.30 / 15-19